#MuéveteconResponsabilidad

Plan de choque del sector turístico de Aragón por el Covid-19

Más información

‘De tapas’

Aggiungere al mio viaggio

Piccole prelibatezze che vi permetteranno di assaporare sapori e consistenze diverse in un solo boccone. Così sono le “tapas” in Aragona, un'usanza profondamente radicata che unisce tradizione e modernità.

de tapas por el Tubo 1 – Daniel Marcos & Félix Bernad Tapas. Puerta Cinegia_02 (1) Tapas Tapas. La Republicana

I concorsi che si svolgono ogni anno nelle principali capitali e città dell’Aragona sono un esempio di come le città si stanno innovando nell’arte del mangiare in piedi, con stabilimenti che dimostrano la loro leadership nella ricerca e nello sviluppo della nuova micro cucina.

A Huesca, l’offerta di tapas è stata rinnovata e rivitalizzata, ed è ora concentrata nel centro della città, soprattutto nella zona tra “Los Porches de Galicia” e la Chiesa di San Lorenzo.

A Teruel, vedrete che c’è un’offerta popolare comune a quasi tutti gli stabilimenti, basata principalmente su prosciutto e altri prodotti a base di carne di maiale, fritti e salamoia. È una gamma che è più vicina alle razioni che alle tapas. Per provarli bisogna andare nelle strade Yagüe de Salas, San Juan, la Plaza del Torico e le strade adiacenti, il Paseo del Óvalo, la Ronda de Ambeles e la Tozal.

Sono sicuro che hai sentito parlare di ‘El Tubo’. È la zona delle tapas più conosciuta di Saragozza. Si trova nel centro storico, così come le piazze di Santa Marta, Santa Cruz e San Miguel. Tutte queste sedi combinano locali tradizionali con proposte innovative piene di fantasia e buon gusto.

Potresti anche essere interessato a