#MuéveteconResponsabilidad

Plan de choque del sector turístico de Aragón para combatir la crisis generada por el Covid-19

Más información

Monastero di San Adrián de Sasabe

Aggiungere al mio viaggio

Situato nel comune di Borau, è uno dei monumenti più importanti e sconosciuti della valle d'Aragona. Costruito alla fine dell'XI secolo, fu un importante centro monastico e sede episcopale dell'Aragona.

Fotografo-zaragoza Fotografo-zaragoza Fotografo-zaragoza Fotografo-zaragoza

Di stile “lombardo-jaqués”, dopo anni sepolti in parte dagli effetti dei valloni vicini, oggi è una bella cappella che conserva tra le sue mura migliaia di storie.

La bella chiesa romanica che si può vedere oggi è l’ultima vestigia di un monastero più grande.

Alla fine del XVI secolo, gli abitanti di Borau vollero recuperare il culto e costruirono una cappella sulle mura che si sono conservate dalla chiesa originale. Si possono apprezzare perfettamente le due costruzioni che si sono sovrapposte in tempi diversi.

L’interno è estremamente austero, mentre l’esterno mostra dettagli architettonici più profondi. Guardate soprattutto la porta occidentale. Qui si possono vedere molte influenze dell’arte romanica alla regione di Jaca.

Mapa

Cosa vedere vicino de Borau

Potresti anche essere interessato a